Le principali Borse europee hanno aperto gli scambi in territorio negativo
Published on 10.01.2019 14:53

Oggi le principali Borse europee hanno aperto gli scambi in territorio negativo, prendendosi una pausa dopo i recenti guadagni. In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,48%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,62% e a Londra l'indice Ftse100 segna una flessione dello 0,33%. In Italia, l'indice Ftmib e l'Allshare segnano un ribasso dello 0,4% circa.

Tra gli appuntamenti odierni si segnala l'asta del Tesoro di BoT annuali fino a 7 miliardi. Si tratta della prima asta di titoli italiani dell'anno e la prima dopo l'approvazione della Manovra 2019. Dal fronte macro atteso l'aggiornamento sulle vendite al dettaglio in Italia. Attenzione anche al discorso di Jerome Powell, governatore della Fed, previsto nel tardo pomeriggio. Intanto dalla Francia è giunto l'aggiornamento sulla produzione industriale che a novembre ha subito una brusca battuta di arresto mostrando una flessione dell'1,3% dopo il +1,3% di ottobre.

Le Borse dell'area Asia-Pacifico sono oggi in fase di recupero, dopo che l'attesa di nuovi stimoli economici e l'aumento delle quotazioni dello yuan hanno aiutato le borse cinesi a invertire la rotta negativa, nonostante alcuni dati economici deludenti. Intanto, i mercati attendono notizie sui negoziati tra Washington e Pechino sul commercio. Oggi il ministero del Commercio ha detto che i colloqui, che si sono conclusi ieri e che sono stati condotti non a livello ministeriale, hanno riguardato numerosi argomenti e hanno contribuito a stabilire le basi per porre fine ai reciproci timori. I dati diffusi oggi in Cina indicano che a dicembre i prezzi al consumo e quelli alla produzione sono saliti meno delle attese, e in particolare questi ultimi sono cresciuti al tasso più lento da due anni.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 61% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 61% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.