Le azioni europee ed asiatiche di oggi
Published on 12.04.2018 15:14

Le azioni europee erano leggermente inferiori nei primi scambi. Il FTSE 100 della Gran Bretagna è calato di meno dello 0,1 percento a 7.254,84, e il CAC 40 francese è sceso dello 0,1 percento a 5,271,32, il DAX tedesco è cresciuto dello 0.1 percento in basso a 12.283,68. A Wall Street, i futures Dow sono saliti meno dello 0,1 percento a 12.283,87, e il più ampio S&P 500 ha guadagnato lo 0,1 percento a 2,643.50.

In Asia: l'indice azionario Nikkei 225 del benchmark in Giappone è sceso dello 0.1 percento, per chiudersi a 21.660.28, mentre il Kospi in Corea del Sud ha chiuso in ribasso dello 0.1 percento a 2.442.71. L'Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,2 percento a 30.831,28, e lo Shanghai Composite in Cina continentale è scivolato dello 0,8 percento a 3,180,16, l'australiano S&P/ASX 200 ha perso lo 0,2 percento a 5.815,50. Anche gli indici di Taiwan, Singapore e Indonesia hanno perso terreno, le azioni in Tailandia e nelle Filippine sono aumentate.

Le esportazioni cinesi sono aumentate del 44,5% su base annua a febbraio - il più grande balzo in tre anni - principalmente a causa degli effetti dei tempi del nuovo anno lunare di quest'anno. Tuttavia, la crescita delle esportazioni dovrebbe scendere a livelli più tipici del 10% a / a in marzo. Se confermato, sarebbe il tredicesimo mese consecutivo di crescita positiva delle esportazioni del paese, il che suggerisce un rischio minimo di un ritorno al rallentamento osservato nel 2015-2016. Si prevede inoltre un aumento delle importazioni del 10% a marzo, rispetto al 6,3% del mese precedente.

I prezzi del petrolio sono saliti alle stelle ieri, con WTI e Brent che hanno raggiunto nuovi massimi di 3 anni, visto che le crescenti tensioni in Siria sono state viste come minacciose per interrompere la produzione di petrolio nel più ampio Medio Oriente. Oggi WTI e Brent sono più alti, rispettivamente dello 0,55% e dello 0,4%. nei metalli preziosi, l'oro è oggi inferiore dello 0,15%

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interess esulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.