La sterlina britannica si muove lateralmente mentre la BoE mantiene i tassi
Published on 10.05.2018 20:31

Nel commercio nordamericano di oggì, GBP/USD è stato scambiato a 1,3533 $, in calo dello 0,10%, sul fronte di rilascio, è una giornata impegnativa su entrambi i lati. In Inghilterra, la Banca d'Inghilterra ha diffuso le previsioni aggiornate sulla crescita economica che dopo la pesante frenata sul primo trimestre hanno evidenziato una netta revisione al ribasso sul 2018. Ora l'istituzione monetaria pronostica una crescita del Pil dell'1,4 per cento sull'intero anno, a fronte del più 1,8 per cento precedentemente stimato. I primi tre mesi si sono chiusi con un mesto più 0,1 per cento (rispetto ai tre mesi precedenti), che è la performance più debole dal 2012. Tuttavia il governatore Mark Carney ha espresso fiducia sulla "resilienza" dell'economia e la Bank of England ha confermato le previsioni di crescita su 2019 e 2020. I responsabili delle politiche sono fiduciosi che la crescita economica possa rimbalzare nel secondo trimestre, e stanno adottando un atteggiamento attendista verso i rialzi dei tassi, ovvero quando verrà pubblicato il prossimo rapporto sull'inflazione. Mentre negli Stati Uniti, le richieste di disoccupazione sono scese a 211 mila, battendo la stima di 219 mila. IPC è rimbalzato con un guadagno dello 0,2%, rimanendo comunque inferiore alla stima dello 0,3%, invece l'IPC core è diminuito dello 0,1%.

In Europa, il DAX tedesco è cresciuto dello 0,5%, e il CAC 40 francese ha aggiunto lo 0,2%, il FTSE 100 della Gran Bretagna ha guadagnato lo 0,4 percento. In Asia, Nikkei 225 in Giappone è aumentato dello 0,4 percento, L'S&P/ASX 200 australiano ha guadagnato lo 0,2 percento, Kospi della Corea del Sud ha aggiunto lo 0,8 percento, mentre Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato quasi l'1,0%.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.