La ripresa del dollaro americano di oggi
Published on 10.01.2018 18:02

Durante la sessione di negoziazione di ieri, il dollaro americano USA ha continuato a riprendersi, nonostante le dichiarazioni contrastanti di rappresentanti del sistema federale sulle prospettive di politica monetaria. Come aveva detto un membro del FOMC Kashkari, la Fed intende mantenere i tassi di interesse al precedente livello basso, per sostenere la crescita dell'inflazione e dei salari. L'indice del dollaro USA è sceso dello 0,04% a 92,15.

Tuttavia, lo yen (JPY) ha iniziato a rafforzarsi contro la valuta statunitense, dopo che è stato reso noto che la Banca del Giappone ha ridotto il volume del programma di acquisto di titoli di stato a lungo termine. Gli investitori aspettano che la Banca centrale del Giappone rafforzi la politica monetaria adattiva quest'anno.

I prezzi per ‘oro nero’ sono nuovamente aumentati, a causa della prevista riduzione dello stock di materie prime negli Stati Uniti. Secondo l'API, le riserve di petrolio negli Stati Uniti sono diminuite di 11,2 milioni di barili, a 416,6 milioni alla settimana contro il previsto calo di 3,9 milioni di barili. Al momento, possiamo vedere che i future per il petrolio greggio WTI, sono scambiati vicino a 63,43$ al barile.

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.