La raccolta del G20 dà il via alla settimana intensa
Published on 19.03.2018 13:04

Venerdì i mercati statunitensi hanno chiuso per lo più in rialzo, con Dow Jones e S & P 500 in progresso rispettivamente dello 0,3% e dello 0,2%, mentre il Nasdaq Composite era praticamente piatto durante tutto il giorno. I futures che tracciano Dow, S & P e Nasdaq 100 stanno attualmente lampeggiando in rosso, indicando un negativo inizio di settimana. In Giappone, il Nikkei 225 e il Topix sono diminuiti dello 0,9% e dell'1,0%, in quanto l'impennata dello yen e l'elevata incertezza politica in Giappone hanno continuato a minare il sentiment nei mercati azionari. A Hong Kong, l'Hang Seng è scambiato più in alto dello 0,1%, mentre in Europa i futures che tengono traccia di tutti i principali indici sono in territorio negativo.

I prezzi del petrolio hanno iniziato la settimana su una nota debole, con il greggio WTI e il Brent entrambi in calo dello 0,2%, restituendo alcuni dei guadagni significativi registrati a venerdì. Sebbene non ci fosse un chiaro catalizzatore fondamentale dietro la mossa di venerdì, i media hanno attribuito l'impennata alle tensioni politiche in Medio Oriente che minacciano di interrompere la produzione di petrolio. Nei metalli preziosi, i prezzi dell'oro sono scesi dello 0,3% circa lunedì, estendendo le perdite dal venerdì dovute a un dollaro americano in ripresa. Poiché l'oro è denominato in dollari, un biglietto verde rafforzato rende il metallo meno attraente per gli investitori che utilizzano valute estere.

Il resto della settimana sembra molto più interessante, con tre importanti incontri della banca centrale, un summit dell'UE, oltre a una serie di dati economici chiave che verranno rilasciati, principalmente dal Regno Unito. La Fed annuncerà la propria decisione politica mercoledì, e dato che un rialzo dei tassi di 25 pb è già completamente scontato, l'attenzione potrebbe essere rivolta all'eventualità che i policymaker aggiornino le loro proiezioni del tasso di crescita per segnalare quattro rialzi dei tassi nel 2018, da tre al momento. Poi, giovedì, l'attenzione si concentrerà sulla Bank of England (BoE), dove gli investitori cercheranno segnali sulla probabilità di un rialzo dei tassi a maggio.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.