L'euro resta debole negli scambi mattutini
Published on 17.05.2018 11:55

L'euro resta debole negli scambi mattutini, a 1,1801 dollari ha marginalmente recuperato parte dei nuovi cali segnati ieri che hanno visto la valuta condivisa segnare un nuovo minimo da quasi 5 mesi a questa parte. Di fondo questa debolezza riflette la recente risalita del dollaro spinta dall'aumento dei tassi sui titoli di Stato USA, a questo potrebbero essersi aggiunte alcune inquietudini sul quadro di volatilità che si è creato sui mercati in merito alla situazione politica in Italia. Attualmente l'euro segna moderati recuperi a 1,1804 dollari dopo un nuovo minimi da 5 mesi ieri sotto quota 1,18.

Scambi mattutini deboli sulle Borse europee dopo il pesante calo accusato ieri, oggi è invece la Borsa di Milano a segnare la performance più forte, con un parziale rimbalzo dell'1,01 per cento dell'indice FTSE-MIB. Lo spread tra BTP decennali e Bund della Germania segna una limatura a 146 punti base. Francoforte mostra una marginale flessione, meno 0,02 per cento del DAX, a Parigi il CAC 40 sale dello 0,17 per cento e Londra segna un più 0,02 per cento.

I prezzi del petrolio sono aumentati giovedì, spinti dal restringimento delle forniture e dalla forte domanda. I future sul greggio Brent hanno oscillato vicino agli 80$ al barile, anche i future del WTI statunitense sono saliti, guadagnando lo 0,36% per scambiare a 71,75$ al barile.

I giacimenti di greggio degli Stati Uniti sono diminuite di 1,4 milioni di barili la scorsa settimana, portando le forniture del paese a 432,34 milioni di barili. La domanda tende ad aumentare durante l'estate, specialmente negli Stati Uniti, poiché la stagione delle vacanze incoraggia la guida su lunghe distanze.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.