Il tasso di disoccupazione in Stati Uniti
Published on 09.03.2018 19:15

I libri paga degli Stati Uniti sono aumentati a febbraio, in aumento di 313 mila contro le aspettative per un aumento di 200 mila. I guadagni erano in gran parte nelle assunzioni del settore privato (+ 287k), e le revisioni al rialzo dei due mesi precedenti hanno aggiunto altri 54k di posti di lavoro.

Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 4,1%, in quanto un numero crescente di nuovi lavoratori è entrato nella forza lavorativa. Il tasso di partecipazione alla forza lavoro è salito al 63,0% a febbraio, raggiungendo il suo picco post-recessione. La partecipazione complessiva alla forza lavoro è stata abbastanza stabile dall'inizio del 2016, ma ciò nasconde una tendenza al rialzo incoraggiante per i lavoratori della fascia di età (25-54 anni).

Il mercato del lavoro ha sicuramente iniziato a scoppiare nel 2018. Negli ultimi mesi le assunzioni sono aumentate, trainate da un'accelerazione delle assunzioni nel settore delle merci, e in particolare nei settori minerario e manifatturiero, tuttavia, il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 4,1%.

Mentre alcuni potrebbero essere un po' delusi dal passo all'indietro nella crescita dei salari, la tendenza negli ultimi mesi è stata positiva. E con una crescita delle assunzioni come questa, le pressioni salariali sono destinate ad accelerare ulteriormente nei prossimi mesi. Oltre alle riduzioni delle tasse, gli aumenti della spesa governativa annunciati di recente, aggiungerà ulteriore carburante a questo ardente mercato del lavoro.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.