+357 25 030 930
Il calo della coppia USD/CAD
Published on 16.05.2018 18:26

Durante la sessione nordamericana di oggi, la coppia USD/CAD è stata scambiata a 1,2819 $, in calo dello 0,45% rispetto alla chiusura di ieri. Sul fronte del rilascio, la produzione manifatturiera canadese è scesa all'1,4%, ma continua a battere la stima dell'1,1%, mentre negli Stati Uniti, i numeri di costruzione e i permessi di costruzione sono rimasti costanti a 1,35 milioni, in linea con le previsioni.

La sterlina inglese GBP è scesa e si è avviata verso il minimo del 2018 contro il dollaro USA, tra le ultime preoccupazioni sui negoziati in corso per la Brexit. In precedenza, nel tentativo di portare avanti le trattative in stallo, il governo britannico ha riferito che intende pubblicare dettagli su ciò che spera di ottenere dal rapporto tra il Regno Unito e l'UE. Le divisioni all'interno del governo inglese sulla percorso da seguire, unite alle proteste dell'UE riguardo la mancanza di chiarezza, hanno portato i trader alla convinzione che la Brexit sia un rischio per la sterlina.

Oggi il presidente americano Donald Trump ha ricordato che gli incontri più importanti con i negoziatori cinesi non sono ancora iniziati, aggiungendo che rispetto alla Cina, gli Stati Uniti hanno "poco da dare" visto che "hanno già dato così tanto nel corso degli anni". Trump ha poi attaccato la stampa americana sostenendo che il Washington Post e la CNN hanno scritto notizie false sui negoziati con la Cina. "Non abbiamo ancora visto le richieste della Cina", ha continuato Trump. Ad aprile Washington ha vietato a ZTE di acquistare componenti americane per i suoi telefoni. La decisione è stata presa perché il colosso tech cinese avrebbe violato l'embargo americano sulla Corea del Nord e sull'Iran, continuando a vendere dispositivi nei due paesi. Nonostante le due questioni siano state collegate, l'amministrazione Trump a più volte ripetuto che il problema di ZTE è separato da quello commerciale con la Cina.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.