I nuovi massimi dell'euro
Published on 05.01.2018 12:45

EUR/USD ha raggiunto nuovi massimi vicino al segno di 1,2047, ricevendo supporto per la pubblicazione di un altro indicatore forte dell'eurozona. Il rally della moneta unica è ripreso dopo che l'ultima PMI di dicembre nella regione ha superato la previsione, raggiungendo 56,6 rispetto al valore preliminare di 56,5 e 56,2 di novembre. Anche l'indice composito si è rivelato migliore del previsto, attestandosi a 58,1 contro i 57,5 di novembre.

In risposta al continuo miglioramento della performance economica nell'area dell'euro, i giocatori continuano ad aprire posizioni lunghe sull'euro nella speranza che la BCE acceleri la riduzione degli incentivi, mentre la Fed potrebbe rallentare la sua politica restrittiva. Se i dati di oggi sul mercato del lavoro deludono, la coppia potrebbe provare a testare la successiva barriera psicologica 1.21.

La coppia GBP/USD ha ripreso la sua mossa a 1,36, essendo salita fino a 1,3530 in Asia oggi. Qui, la debolezza del dollaro gioca ancora il ruolo principale, ma sostiene anche la performance economica della Gran Bretagna.

Anche il PMI di dicembre nel settore dei servizi ha superato le previsioni, avendo raggiunto quota 54,2 rispetto alle previsioni e il precedente valore a 53,8. Anche il numero di domande approvate per i mutui è aumentato, e il credito al consumo non ha raggiunto le previsioni.

USD/JPY nel frattempo sta crescendo il terzo giorno consecutivo, testando il livello di 113,23, la cui rottura permetterà di parlare del miglioramento della copia, dell'umore tecnico a breve termine.

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.