I futures del Greggio in rialzo durante la sessione asiatica

Nelle ultime 24 ore, il greggio è aumentato del 3,95% chiudendo a 56,11 dollari al barile. Sul fronte dei dati macro, i capi negoziatori di Cina e Usa hanno concordato oggi di "prendere azioni congiunte per creare un contesto favorevole per le consultazioni bilaterali" e sbloccare lo stallo. Lo riporta il ministero del Commercio cinese, dando conto della telefonata intercorsa tra il vicepremier cinese Liu He e il segretario al Tesoro e il rappresentante per il Commercio americani, Steven Mnuchin e Robert Lighthizer: le due parti hanno concordato di tenere il 13/mo round di colloqui economici e commerciali agli inizi di ottobre a Washington.
Durante la sessione asiatica, la quotazione del petrolio greggio è stata di 56.40$, in aumento dello 0,52% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la quotazione potrebbe trovare supporto a 54.77$ seguito da 53.14$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 57,34$, seguito da 58,28$.

Nello stesso tempo, l'XAU/USD è aumentato dello 0,34% chiudendo a 1561,10 dollari l'oncia. Nella sessione asiatica, la quotazione dell'oro è stata di 1553,00$, in diminuzione dello 0,52% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di discesa, la quotazione dell'oro potrebbe trovare un supporto a 1541.67$ seguito da 1530.33$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1565,27$ seguito da 1577,53$.

Contemporaneamente, l'XAG/USD è salito dell'1,29% chiudendo a 19,66 dollari l'oncia. Nella sessione asiatica, la quotazione dell'argento è stata di 19,51$, in diminuzione dello 0,74% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di discesa, la quotazione dell'argento potrebbe trovare un supporto a 19.28$ seguito da 19.04$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 19,75$, seguito da 19,98$.

Gli indici di riferimento cinesi, Shanghai Composite e Shenzhen Composite sono saliti entrambi giovedì, scambiando rispettivamente dell'1,56 % e dell'1,57 %. Ma è stato il Nikkei 225 del Giappone ad essere il pioniere della giornata, saltando 2,31 % all'1: 11 p.m. HK/SIN. Il Kospi della Corea del Sud ha guadagnato l'1,12 % mentre l'indice Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato lo 0,38 %. I rally asiatici sono stati anche alimentati dalla notizia che il governo di Hong Kong ha in programma di ritirare la proposta di legge controversa che consente l'estradizione in Cina che ha causato mesi di violente e dirompenti proteste nel paese.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 58% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

IMPORTANTE: Si informa che i nostri servizi sono disponibili solo per Clienti Professionali. Il nostro Sito Web è al momento in fase di revisione per l'implementazione dei corrispondenti emendamenti.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.