Gli IPC del Regno Unito sono il primo di diversi eventi di rischio per Sterling questa settimana
Published on 19.03.2018 18:42

Giovedì sarà una settimana cruciale per la sterlina britannica, con una decisione politica della Bank of England (BoE) e un vertice UE che determinerà se il Regno Unito otterrà finalmente un accordo transitorio sulla Brexit. Tuttavia, in vista di questi eventi, il Regno Unito rilascerà anche una serie di dati economici chiave che potrebbero influenzare le aspettative sulla politica monetaria, con il primo della lista a essere il dato IPC della nazione per il febbraio, previsto martedì alle 10:30. La BoE annuncerà la sua decisione sui tassi a giovedì, e anche se non si prevedono cambiamenti nella politica, i mercati cercheranno segnali sulla probabilità di un rialzo dei tassi a breve, forse già alla riunione di maggio. A febbraio, l'inflazione del Regno Unito dovrebbe rallentare leggermente in termini annuali, ma rimanere ancora ben al di sopra dell'obiettivo del 2,0% della BoE. Le aspettative che la BoE alzerà i tassi di 25 punti base al meeting di maggio sono attualmente elevate, con i mercati che attribuiscono una probabilità del 70%, se gli IPC del Regno Unito - in particolare il core rate - diminuissero di più del previsto, ciò potrebbe spingere di un rialzo dei tassi di maggio.

Per quanto riguarda lo scenario più probabile, l'indice PMI dei servizi del Regno Unito di febbraio ha mostrato che i prezzi praticati dalle società di servizi sono aumentati al tasso più debole per sei mesi, sostenendo la previsione di un rallentamento degli IPC. Considerando che i servizi rappresentano circa l'80% del PIL del Regno Unito, questa PMI è generalmente considerata una misura accettabile dell'economia più ampia.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.