Borsa Milano, avvio debole con Europa
Published on 30.11.2018 13:49

Oggi a Piazza Affari il “Ftse Mib -0,3% a 19.107 punti” annulla i guadagni dell'avvio e si porta in territorio negativo, in linea con l'andamento delle principali Borse europee mentre il focus si sposta sull'incontro nel weekend tra il presidente Usa Donald Trump e quello cinese Xi Jinping in occasione del G20 a Buenos Aires. Sul fronte interno invece gli investitori accolgono con favore i toni più morbidi e i nuovi segnali di disponibilità del governo italiano a trovare in accordo con Bruxelles per evitare l'avvio formale di una procedura per debito eccessivo, ma rimangono cauti per i rischi di brusche frenate e cambi di marcia, sempre in agguato. Tra le blue chip maglia nera a Banco Bpm (-2,6%) in attesa di indicazioni ufficiali sul piano di derisking.

Invece, secondo l'Istat, "la stabilità congiunturale dell'occupazione a ottobre è associata a una crescita della disoccupazione, in aumento per il secondo mese consecutivo, dopo l'ampia diminuzione registrata a luglio e agosto". Aumentano "i dipendenti permanenti, mentre si rileva una diminuzione degli indipendenti e dei dipendenti a termine, che registrano un segno negativo dopo sette mesi di crescita. Nella media degli ultimi tre mesi l'occupazione è in calo rispetto al trimestre precedente". Nei dodici mesi, a fronte della crescita degli occupati si stima un calo dei disoccupati (-4,1%, pari a -118 mila unità) e degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-1,1%, -143 mila). A ottobre si stima un calo degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (-0,6%, pari a -77 mila unità). La diminuzione coinvolge uomini e donne e si distribuisce in tutte le classi di età ad eccezione dei 25-34enni. Il tasso di inattività scende al 34,2% (-0,2 punti percentuali).

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.