+357 25 030 930
Analisi del mercato di fine giornata
Published on 29.01.2018 18:23

Oggi EUR/USD è sceso a 1,2372 (-0,18%), mentre i rendimenti delle obbligazioni tedesche hanno continuato a salire per il quarto giorno raggiungendo i massimi di due anni, dopo che la banca centrale olandese ha annunciato che la BCE dovrebbe essere chiara, sui piani per porre fine al programma di acquisto di attività nel mese di settembre. I dati di lunedì hanno mostrato, che le spese per consumi degli Stati Uniti sono salite in maniera costante a dicembre, mentre l'indice dei prezzi delle spese per consumi personali - la misura di inflazione preferita dalla Fed - è salito dallo 0,1% di novembre, e 0,2% del mese scorso. Su base annuale è aumentato dell'1,5%, mantenendosi al di sotto dell'obiettivo del 2% della Fed.

La sterlina è risultata più debole rispetto al dollaro, con GBP/USD in calo dello 0,55% a scambi a 1,4038, a causa delle rinnovate preoccupazioni per la Brexit, con il disegno di legge del ritiro del primo ministro britannico Theresa May.

Le azioni europee oggi erano in rosso, eccetto il FTSE 100 britannico, lo STOXX 600 era in ribasso dello 0,23% a 11.00 GMT, non riuscendo a ottenere i risultati positivi degli utili di AMS. STOXX 50 si è ritirato dello 0,30%, il DAX 30 tedesco ha perso lo 0,19%, l'IBEX 35 spagnolo è diminuito dello 0,32%, e il CAC 40 francese è diminuito dello 0,04%. D'altro canto, il FTSE 100 del Regno Unito è aumentato dello 0,20%.

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.