Stati Uniti: i sussidi di disoccupazione in diminuzione
Published on 10.01.2019 17:55

Oggi la sterlina inglese è stata messa sotto pressione contro biglietto verde ed euro per le speculazioni secondo cui il Primo Ministro dovrà affrontare una sfida del Partito laburista in un voto per le elezioni generali. Theresa May ha già un margine di pochi, cruciali voti, e l'incombente voto parlamentare sui suoi piani per la Brexit potrebbe essere il colpo di grazia. Se la prossima settimana il Primo Ministro non troverà abbastanza sostegno, il capo del Partito Laburista, Jeremy Corbyn, è pronto a chiedere elezioni generali. Considerando che un governo guidato da Corbyn sarebbe più propenso a mettere in atto politiche considerate delle "spese elevate", la sterlina è stata spinto al ribasso dai commercianti di valute.

Come riportato alle 16:40 (ora italiana), la coppia EUR/GBP era scambiata a 0,90315 Pence, un guadagno dello 0,30% e fuori dal picco della sessione di 0,90594 Pence; il minimo per il giorno di negoziazione è stato registrato a 0,90210 Pence. La coppia GBP/USD ha scambiato a 1,2750$, in calo dello 0,38%; la coppia ha oscillato da un minimo di 1,2728$ a 1,2801$.

Sul fronte dei dati macro, il numero delle persone che per la prima volta hanno richiesto i sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, la scorsa settimana, è diminuito di 17.000 a 216.000 unità, mentre le attese erano per un dato a 230.000. Il dato della settimana precedente è stato rivisto da 231.000 a 233.000 unità. La media delle ultime quattro settimane, un dato più indicativo e meno volatile, è aumentata di 2.500 a 221.750 unità. Il numero complessivo dei lavoratori che ricevono sussidi di disoccupazione da più di una settimana, relativo alla settimana terminata il 29 dicembre, l'ultima per la quale è disponibile il dato, è diminuito di 28.000 unità a 1,722 milioni.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 58% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

IMPORTANTE: Si informa che i nostri servizi sono disponibili solo per Clienti Professionali. Il nostro Sito Web è al momento in fase di revisione per l'implementazione dei corrispondenti emendamenti.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.