Pre-mercato del 12 gennaio
Published on 12.01.2018 10:19

Oggi, in Asia, gli indici delle azionari sono scambiati in diverse direzioni. Gli l'indice giapponese Nikkei-225 è diminuito di 9,63 punti (-0,04%). L'indice TOPIX è sceso di 9,07 punti (-0,48%). L'indice di Hang Seng di Hong Kong è salito di 90,93 punti (+ 0,29%). L'indice CSI-300 di Shanghai è aumentato di 8,48 punti (+ 0,20%).

La coppia EUR/USD è stata fissata vicino al livello di 1.2074. Il USD/JPY è scambiato a circa 111,31.

 

Oggi nella sessione di Tokyo sono usciti i dati:

 

In Giappone. Il saldo del conto corrente sulla bilancia dei pagamenti a novembre + 1,341 miliardi di yen. contro la previsione + 1.821 trilioni di yen. e contro +2.276 trilioni. in ottobre.

Un'altra notizia per il Giappone. Il saldo del conto corrente per la bilancia dei pagamenti tenendo conto delle fluttuazioni stagionali nel mese di novembre + 1.700 miliardi di miliardi. contro la previsione + Y2.168 trilioni. e contro + 2,441 miliardi di yen. in ottobre.

Mentre in Cina. La bilancia commerciale a dicembre era di $ 54,69 miliardi contro la previsione di + 37,00 $ miliardi e contro 38,98 $ miliardi (rivisto da + 40,21 $ miliardi) a novembre.

In questo caso, la coppia USD/JPY nel breve termine nel suo insieme è in correzione, c'è una correlazione con la dinamica degli indici azionari. Il Giappone ha ancora fortemente bisogno di misure stimolanti della Banca centrale di Tokyo. Il rendimento del Tesoro decennale cercherà di ottenere una media superiore al 2,60% e nel 2018, pertanto, il USD/JPY target nel nuovo 2018 è 116,00.

Al momento, gli esperti prevedono un ulteriore declino dell'euro dopo la sua correzione alla cima della reazione della politica della BCE e della Federal Reserve statunitense. Molti si aspettano che diminuisca a $ 1,08 entro la fine del secondo trimestre del 2018. A mio parere, è probabile che la tendenza al ribasso nella coppia EUR/USD possa riprendere tra ulteriori divergenze nella politica monetaria della Fed e della BCE. L'obiettivo della coppia EUR/USD potrebbe essere $ 1,10.

La coppia AUD/USD, dopo il test all'inizio della sessione, il segno vicino a 0,7881 è stato ridotto a 0,7874. Gli esperti consigliano a medio termine di acquistare i guasti in basso. Il rischio rimane nel futuro di un altro aumento dei tassi dalla RBA, se i dati economici in futuro non saranno deludenti.

L'oro è scambiato vicino al livello di $ 1328,29 / OZ, argento 17.085

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.