Powell dovrebbe essere interrogato su nuove proiezioni e rischi commerciali nella prima conferenza stampa
Published on 21.03.2018 15:21

Dopo due giorni di tensioni, la Fed concludera la riunione più tardi, dopo di che è ampiamente previsto aumento dei tassi di interesse di 25 punti base. Quello che sarà di maggiore interesse per gli investitori è rappresentato dalle proiezioni economiche che oltre a offrire previsioni aggiornate sulla crescita e sull'inflazione, offriranno informazioni cruciali su come i responsabili politici vedono i tassi di interesse in movimento.

L'annuncio sarà seguito anche dalla prima conferenza stampa di Jerome Powell come presidente della Fed, durante la quale sarà probabilmente interrogato su eventuali aggiornamenti delle proiezioni, e i rischi commerciali. Nell'attuale contesto, sarà probabilmente anche messo in discussione il rischio di una guerra commerciale, che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sembra così a proprio agio nel coinvolgere. La prospettiva di una guerra commerciale ha pesato sul sentiment nei mercati finanziari, con la settimana che è iniziata con un altro inizio più debole. Sembra che le azioni stiano tornando piu forti dalla correzione all'inizio di febbraio, ma i timori di guerra commerciale hanno bloccato la ripresa, con gli indici attualmente in corsa per registrare una terza settimana in calo negli ultimi tempi, anche se vale la pena notare che a causa del forte rally un un paio di settimane fa, gli indici non sono molto scesi al di sotto di dove hanno chiuso quattro settimane fa.

Le azioni europee sono state mescolate oggi, il FTSE 100 britannico era in calo dello 0,37%, mentre il DAX 30 tedesco e l'IBEX 35 spagnolo erano in aumento dello 0,17% e dello 0,07%. I futures su azioni statunitensi indicavano un'apertura negativa.

Il greggio WTI è salito dell'1,13% verso un nuovo massimo di tre settimane di 64,26 $ al barile, il greggio Brent è salito a un massimo di sei settimane di 68,27 $, guadagnando l'1,26%

 

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.