Oggi il dollaro statunitense è in leggera risalita sulle principali controparti
Published on 10.07.2018 18:10

Oggi il dollaro statunitense è in leggera risalita sulle principali controparti, mentre l'attesa delle prossime trimestrali USA mette lievemente in secondo piano i timori di un acuirsi della crisi commerciale tra USA e Cina. Arretra intanto di circa 0,4% il cross EUR/USD, a cavallo della soglia di 1,17, mentre USD/JPY avanza di circa 0,3%.

Ancora in affanno la sterlina, appesantita dalle dimissioni dei due ministri chiave più euroscettici dell'esecutivo britannico, che minacciano di mettere a repentaglio la tenuta di Theresa May. Hanno lasciato ieri a sorpresa il proprio incarico il ministro per la gestione del divorzio dalla Ue David Davis poi il responsabile per gli Esteri Boris Johnson, entrambi fautori della cosiddetta 'hard Brexit'.

In Europa; il CAC 40 della Francia era aumentato dello 0,6%, mentre il DAX tedesco ha aggiunto lo 0,7%. L'indice FTSE 100 delle azioni britanniche è aumentato dello 0,2%.

In Asia; Il giapponese Nikkei 225 ha aggiunto lo 0,7%, mentre il Kospi della Corea del Sud ha guadagnato lo 0,4%. A Hong Kong l'Hang Seng ha perso meno dello 0,1%.

A Wall Street; l'indice S&P 500 ha aggiunto 7 punti, o lo 0,3 percento, a 2.792, il Dow Jones è salito di 126 punti, ovvero dello 0,5%, a 24.904, invece il composito del Nasdaq è salito di 2 punti a 7.758.

Nuovi rialzi sui prezzi del petrolio, il greggio di riferimento del mare del Nord guadagna 1,33 dollari rispetto alla chiusura di ieri, a quota 79,40 dollari, il WTI sale di 60 cents a 74,45 dollari.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.