Oggi gli indici azionari asiatici sono per lo più inferiori
Published on 25.05.2018 11:41

Oggi le Borse europee dovrebbero aprire quest'ultima seduta della settimana in territorio positivo, in un tentativo di recupero soprattutto dopo i cali subiti ieri. L'attenzione dei mercati rimane rivolta al quadro geopolitico dopo che ieri il presidente americano Donald Trump ha deciso di annullare il summit con il leader nordcoreano Kim Jong-un, previsto il prossimo 12 giugno a Singapore. La notizia è stata negativa per Wall Street, il quale ha chiuso in calo ieri sera.

L'indice S&P 500 è sceso dello 0,2 percento a 2.727,76 $, e la media industriale Dow Jones ha perso lo 0,3 percento a 24,811,76 $. Il composito Nasdaq è sceso dello 0,1 percento a 7.424,43 $.

Questa mattina gli indici azionari asiatici sono stati per lo più inferiori. Il Nikkei 225 giapponese è salito dello 0,2 percento a 22,482,61, mentre il Kospi della Corea del Sud ha perso lo 0,3 percento a 2459,72. Hang Seng di Hong Kong ha perso lo 0,4 percento a 30.630,44, e lo Shanghai Composite in Cina continentale è scivolato dello 0,3 percento a 3,143,95, invece L'S&P/ASX 200 australiano è calato meno dello 0,1 percento a 6.034,60.

In Italia, il Ftse Mib cede lo 0,19% a 22.705 punti, visto le tensioni politiche con lo spread Btp-Bund oltre il muro dei 200 punti. Lo spread pesa ancora sui titoli bancari, -2,43% Banco Bpm, -1,4% per Intesa e Unicredit. Stessa situazione anche con utility, -1,2% Snam e -1% Terna.

Oggi il WTI è in calo di quasi lo 0,35% e il Brent dello 0,45%. Nei metalli preziosi, l'oro è in calo di quasi 0,2%, restituendo alcuni dei guadagni registrati ieri a seguito dell'annullamento del vertice USA-Corea del Nord. I prezzi erano saliti al di sopra del livello psicologico di 1300 $, ma sono rimasti bloccati al di sotto della media mobile di 200 giorni.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.