+357 25 030 930
Oggi EUR/USD è in rialzo
Published on 22.05.2018 14:22

L'EUR/USD sta mostrando pochi movimenti questa settimana, oggi la coppia è scambiata a 1,1814 in rialzo dello 0,19%. Sul fronte del rilascio, non ci sono importanti indicatori tedeschi o dell'eurozona. Negli Stati Uniti, l'unico indicatore è il Richmond Manufacturing Index.

lunedì i mercati statunitensi hanno chiuso in rialzo, con la propensione al rischio sostenuta dalla notizia che gli Stati Uniti e la Cina hanno definito una tregua nella loro guerra commerciale. Il Dow Jones ha guidato il gruppo, aumentando dell'1,21%, mentre l'S&P 500 e il Nasdaq Composite sono saliti rispettivamente dello 0,74% e dello 0,54%. Per quanto riguarda oggi, i future che seguono Dow, S&P e Nasdaq 100 sono tutti in territorio positivo. In Asia, il Nikkei 225 giapponese e il Topix sono diminuiti dello 0,18% e dello 0,23% rispettivamente.

In Italia, l'indice Ftse-Mib segna un più 0,37 per cento, il quadro aveva mostrato un persistere di volatilità negli scambi di apertura, successivamente la situazione di è smorzata e si stringe il differenziale dei tassi tra Btp italiani a 10 anni e Bund tedeschi, lo spread si è riportato a 174 punti base. Nel frattempo l'euro consolida i recuperi innescati anche con la stabilizzazione della dinamica dei mercati in Italia, portandosi a 1,1813 dollari.

I prezzi dei futures sul Brent proseguono in moderato rialzo, sostenuti dai timori riguardanti un calo della produzione del Venezuela e una flessione delle esportazioni dell'Iran. Le elezioni di domenica scorsa hanno confermato Nicolas Maduro alla presidenza del Venezuela, provocando nuove sanzioni da parte degli Stati Uniti. Attorno alle 11,30 italiane, il Brent si attesta a 79,48 dollari il barile (+0,26 dollari), dopo aver oscillato tra 79,33 e 79,91 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero USA guadagna 0,23 dollari, a 72,47 dollari il barile, dopo aver oscillato fra 72,42 e 72,72 dollari.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.