Non rischi, ma elementi di intralcio
Published on 22.12.2017 10:43

Il PIL finale degli Stati Uniti per il terzo trimestre era al livello del 3,2%. La stima era leggermente inferiore rispetto alla lettura precedente, ma i tassi di crescita erano ancora i più alti dall'inizio del 2015 e sono aumentati rispetto al secondo trimestre. Il rapporto non è stato impressionato dal dollaro, così come l'approvazione della legge sulla riforma fiscale. Dopo le piccole fluttuazioni intraday, il dollaro si è chiuso con una leggera diminuzione rispetto alle principali valute, e ha mostrato una caduta su larga scala in tandem con un rivale canadese che si è rallegrato al blocco di forti statistiche.

La moneta unica è stata messa sotto la pressione dopo che un voto catalano di giovedì ha portato a una vittoria per i separatisti, suscitando nuove preoccupazioni per i disordini politici in Spagna.

L'euro è stato più basso, con EUR/USD in calo dello 0,14% a 1,1858, mentre GBP/USD si è mantenuto stabile a 1,3331.

Lo yen ( JPY ) e il franco svizzero ( CHF ) sono stati poco cambiati, con USD/JPY a 113,37 e USD/CHF a 0,9889

Il dollaro ( AUD ) australiano è stato più forte, con AUD/USD in rialzo dello 0,17% a 0,7715, mentre NZD/USD si è mantenuto stabile a 0,7020.

Quotazioni di metalli dopo una leggera correzione ritornarono alla crescita. L'oro salì a circa 1266.80 (+ 0,11%). L'argento scambia intorno al livello di 16,16 (+ 0,12%).

I prezzi del petrolio stanno moderatamente aumentando. Il brent è aumentato dello 0,37% al livello di 64,25. Il WTI è salito al livello di 58,15 (+ 0,29%).

I mercati azionari americani ed europei sono negoziati nella zona verde. Dow Jones è aumentato dello 0,33% al livello di 24799,1. S & P è salito al livello di 2685,2 (+ 0,32%). NASDAQ è scambiato vicino al marchio 6474,1 (+ 0,09%). Il FTSE britannico è aumentato dello 0,82% al valore di 7583,1. Il CAC francese è salito al livello di 5371,2 (+ 0,61%). Il DAX tedesco è scambiato intorno a 13082,0 (+ 0,17%).

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.