Le valute legate alle materie prime sono generalmente in rialzo oggi
Published on 22.05.2018 16:40

Stati Uniti e Cina avrebbero trovato un accordo di massima per salvare ZTE, il gruppo tecnologico cinese colpito dalle sanzioni di Washington. L'amministrazione di Trump sarebbe disposta a rimuovere il divieto per le aziende statunitensi di vendere a ZTE software e componenti essenziali per i suoi prodotti, imposto per il mancato rispetto delle sanzioni di Washington contro Corea del Nord e Iran. In cambio della fine delle sanzioni, la società cinese sarebbe obbligata a fare grossi cambiamenti nel suo management, e probabilmente a pagare un'ingente somma in multe. Per le fonti del quotidiano, le discussioni su ZTE stanno andando avanti e c'è sempre il rischio che un'intesa non venga raggiunta.

Le valute legate alle materie prime sono generalmente in rialzo oggi, con il dollaro australiani che raggiunge i massimi di 1 mese a 0,7604 (+ 0,20%). NZD/USD è scambiato più alto dello 0,09% a 0,6946, mentre USD/CAD è stato inferiore dello 0,13% a 1,2757.

In Europa, STOXX 600 è aumentato dello 0,02%, mentre il blue chip Euro STOXX 50 è leggermente diminuito dello 0,05%. Il DAX 30 tedesco è salito dello 0,09% vicino al suo massimo di oltre 3 mesi, il CAC 40 francese è diminuito dello 0,05%, invece FTSE 100 l'inglese ha guadagnato lo 0,13%. Negli Stati Uniti, S&P, Dow Jones e il Nasdaq sono attualmente in crescita.

Il greggio WTI ha raggiunto un nuovo massimo da 3 anni a 72,72 $ prima di scivolare a 72,47 $ al barile (+ 0,32%), mentre il greggio Brent è salito a 79,91 $ prima di arretrare a 79,54 $ (+ 0,40%). L'oro punta più in alto dello 0.20%, il quarto giorno rialzista di fila.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.