Le borse europee sono in calo, dopo una mattinata positiva.

Nella seconda meta della giornata, le principali borse europee hanno invertito la direzione al ribasso, dopo una mattinata positiva. Intorno alle 13,30 circa, l'indice Stoxx 600 cala dello 0,16 per cento, con Londra che è l'unica piazza importante a segnare un rialzo. In Germania, Deutsche Bank perde il 3% dopo l'annuncio dei risultati. Ieri aveva chiuso in calo sulla notizia di una possibile fusione con la rivale Commerzbank. Risale invece Danske Bank, sotto inchiesta per pagamenti sospetti attraverso la sua filiale estone: il titolo guadagna il 3% dopo l'annuncio di un investimento da 300 milioni di dollari per prevenire il riciclaggio di denaro.

Sul fronte del commercio internazionale, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che incontrerà presto il presidente cinese Xi Jinping per cercare di siglare un accordo commerciale globale, portando un po' di sollievo nei comparti più orientati all'export, come quello dell'automobile.

Sul fronte dei dati macro, la divisione statunitense di Fiat Chrysler Automobiles ha registrato un rialzo del 2% delle immatricolazioni a gennaio, che sono state 136.082, rispetto a un anno prima, quando ne aveva registrare 132.803. Il dato è stato sostenuto ancora una volta dal marchio Ram e dai Suv della Jeep (protagonisti di un gennaio record dopo un 2018 senza precedenti). Reduci da un 2018 ai massimi del 2011, le vendite retail sono state pari a 104.290 unità. Le vendite di flotte sono state pari a 31.792 vetture, pari al 23% di tutte le vendite mensili. Mentre, stando a quanto riferito dal dipartimento del Lavoro USA, il tasso di disoccupazione è salito al 4%, mentre le attese erano per un 3,9 per cento.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 58% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

IMPORTANTE: Si informa che i nostri servizi sono disponibili solo per Clienti Professionali. Il nostro Sito Web è al momento in fase di revisione per l'implementazione dei corrispondenti emendamenti.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.