L'Indice dei prezzi alla produzione negli Stati Uniti 11.04.2018
Published on 11.04.2018 11:55

Mentre attendiamo i verbali del FOMC questa sera, che daranno un'indicazione del pensiero della Fed sulla strada degli aumenti in atto, la produzione industriale britannica dovrebbe scendere dall'1,3% allo 0,4% (MoM) oggi, il che la riporta in linea con la lettura di gennaio. Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina si sono allentate, mentre la situazione geopolitica in Siria è al centro dell'attenzione. Ci si aspetta che le forze della coalizione reagiscano contro il regime di Assad per un presunto attacco di armi chimiche, con Eurocontrol che avverte le compagnie aeree che sorvolano l'area che si prevede che il traffico militare si sviluppi, ed è probabile che i missili saranno schierati nelle prossime 72 ore.

Membro del FOMC Kaplan ha parlato a Pechino e ha formulato i seguenti commenti: L'economia statunitense nel 2018 sarà relativamente forte, e si aspetta una crescita del 2,50% al 2,75% quest'anno, mentre l'inflazione si stabilizzerà nel 2018 e si sposterà verso l'obiettivo del 2%. Ha affermato che la globalizzazione e il commercio, rappresentano un'opportunità per rilanciare la crescita economica degli Stati Uniti.

L'Indice dei prezzi alla produzione negli Stati Uniti Ex-Food ed Energia (YoY) (Mar) è stato del 2,7% rispetto al 2,6% previsto, contro una lettura precedente del 2,5%. Indice dei prezzi alla produzione (Mar M) Mar) è stato dello 0,3% rispetto allo 0,1% previsto, rispetto allo 0,2% precedente. L'indice dei prezzi alla produzione Ex-Food and Energy (MoM) (Mar) è stato dello 0,3% vs 0,2% rispetto a una lettura precedente dello 0,2%. Indice dei prezzi alla produzione (YoY) Mar) è stato del 3,0% rispetto al 2,9% previsto, dal precedente 2,8%. Questi dati sono arrivati ​​in gran parte come previsto, con tutte le letture che aumentano leggermente, ciò può alimentare la previsione di inflazione.

EUR/USD è aumentato dello 0,08% durante la notte, scambiando intorno a 1.23648.

USD/JPY è in ribasso dello -0,11% nelle contrattazioni iniziali a circa 107,060.

GBP/USD è aumentata dello 0,09% questa mattina, scambiando intorno a 1,41862.

USD/CAD è invariato nei primi scambi intorno a 1.26015.

L'oro è aumentato dello 0,20% nelle contrattazioni del primo mattino a circa 1,342,06 $.

Il WTI è sceso dello -0,49% questa mattina, scambiando circa 65,27 $.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interess esulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.