L'incontro tra il vice premier cinese Liu He, e importanti funzionari statunitensi
Published on 17.05.2018 12:35

Wall Street ha chiuso in rialzo ieri, nonostante la continua ascesa dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA, un fattore che ha limitato i progressi negli stock di recente. Il Nasdaq Composite è cresciuto dello 0,63%, mentre lo S&P 500 e il Dow Jones sono aumentati rispettivamente dello 0,41% e dello 0,25%. I guadagni arrivano in vista di un incontro di oggi tra il vice premier cinese Liu He, e importanti funzionari statunitensi tra cui il ministro del Tesoro Mnuchin. L'argomento sarà costituito da questioni commerciali, i quali potrebbero avere un impatto positivo sulle azioni statunitensi. Attualmente i futures che tracciano Dow, S&P e Nasdaq 100 sono tutti lampeggianti di rosso, mentre in Asia, il Nikkei 225 giapponese e il Topix sono cresciuti dello 0,53% e dello 0,45%, sebbene a Hong Kong l'Hang Seng sia diminuito dello 0,44%, invece il gigante tecnologico Tencent ha registrato i guadagni consistenti (+ 5,2%).

In Italia, tentativo di pronto recupero per Piazza Affari dopo la forte correzione della vigilia dettata dai timori sui contenuti anti euro del programma di governo a cui stanno lavorando M5S e Lega. L'indice FTSE MIB sale dello 0,99% a quota 23.970 punti, Telecom Italia (+2,04% a 0,788 euro), il titolo ENI è salito dell'1,46% a 16,78 euro. Miglior performer in avvio è Recordati (+6,11% a 31,95 euro) sospinta dalle sirene di M&A. Sponda anche dalle quotazioni del petrolio che si mantengono sui massimi dal 2014 con Brent a un passo dagli 80 dollari.

Ieri sera il programma è stato consegnato ai leader di M5S e Lega, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, senza alcun riferimento all'opzione di uscita dall'euro. Le trattative ora dovrebbero concentrarsi sul nome del premier e rimane in piedi l'ipotesi della staffetta tra i leader a Palazzo Chigi.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 72% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.