+357 25 030 930
L'economia degli Stati Uniti termina il 2017 con Solid Momentum
Published on 26.01.2018 18:06

L'economia americana è cresciuta del 2,6% nel quarto trimestre secondo la stima anticipata del BEA, leggermente al di sotto delle attese del mercato per una stampa del 3%, ma comunque un risultato molto solido.

Come previsto, i consumatori hanno aperto la strada, in quanto le spese sono aumentate del 3,8%, rimbalzando da un ritmo del 2,2% frenato dall'uragano nel terzo trimestre. La grande storia degli acquisti di beni durevoli è aumentata del 14,2% grazie alla forte crescita dei veicoli a motore. La necessità di sostituire le auto danneggiate dagli uragani della fine dell'estate ha incrementato gli acquisti nel quarto trimestre. Inoltre, la spesa per beni non durevoli è stata probabilmente stimolata dal ripopolamento relativo agli uragani, in aumento del 5,2%, mentre la spesa per servizi è stata accelerata in misura più modesta all'1,8%.

Gli investimenti delle imprese hanno registrato un trimestre impressionante, con un aumento del 6,8%. La spesa per attrezzature è aumentata dell'11,4%, migliorando il significativo slancio che ha caratterizzato il 2017. La crescita degli investimenti in proprietà intellettuale è aumentata del 4,5%, mentre le strutture non residenziali sono aumentate di un più modesto 1,4%.

Gli investimenti residenziali hanno spezzato i due quarti della contrazione aumentando dell'11,6%. Le strutture residenziali sono state influenzate dalle interruzioni relative agli uragani Harvey e Irma nel terzo trimestre, con un'attività chiaramente in ripresa nel quarto trimestre.

Con la domanda interna in piena ripresa, anche le importazioni hanno registrato un rimbalzo del 13,9%, dopo due trimestri di inaspettata debolezza. Anche le esportazioni sono aumentate del 6,9%, ma ciò non è stato sufficiente a mantenere le esportazioni nette dall'esistenza di un significativo ostacolo alla crescita. Le esportazioni nette hanno sottratto 1,1 punti percentuali dalla crescita nel suo insieme, dopo aver aggiunto 0,4 punti percentuali alla crescita del PIL reale nel terzo trimestre.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

 

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.