L'azionario europeo rimbalza
Published on 04.05.2018 13:52

L'azionario europeo rimbalza a metà seduta su una serie di risultati societari positivi, nonostante il comparto bancario soffra con titoli come Hsbc, Bnp Paribas e Societe Generale in calo. Il comparto bancario, penalizzato da dati economici deboli e dal raffreddarsi delle aspettative di un rialzo dei tassi, cede lo 0,79% alle 11,30 italiane, mentre il paneuropeo STOXX 600 segna +0,15%, in procinto di archiviare la sesta settimana consecutiva in rialzo.

Tra i titoli in evidenza, la tedesca Lanxess, la britannica Iag che possiede British Airways e la farmaceutica svizzera Lonza sono tra i migliori del listino. Tra i bancari invece si segnala il -3,2% di Hsbc che ha riportato un inaspettato calo del 4% nei profitti del primo trimestre a causa di un aumento degli investimenti, mentre Bnp Paribas e Societe Generale perdono rispettivamente il 2,4% e il 5,9% a causa di risultati sotto le previsioni. Sempre tra i finanziari, la svizzera Swiss Re è stata supportata dai numeri migliori delle attese, al contrario, Axa perde lo 0,3%. Il rialzo della moneta unica penalizza anche Bmw (-1,6%) i cui profitti trimestrali scivolano del 3%, Air France è la peggiore del listino con un calo di quasi l'8%.

Il future sul Btp ha toccato in mattinata i massimi di contratto a 139,91, i titoli si muovono sotto i livelli massimi segnati ieri dopo il rally sulla scia dell'inflazione. Stiamo quindi assistendo a un consolidamento, con il decennale che fa meglio di tutti, determinando un irripidimento del tratto 10-30

Arriva oggi l'attesa statistica chiave sull'occupazione Usa del settore non agricolo in aprile, con una previsione della creazione di 192.000 nuovi posti di lavoro. Il rapporto Adp, pubblicato mercoledì e considerato un prodromo del dato sui 'non-farm payroll', ha mostrato che nel settore privato Usa sono stati creati 204.000 posti di lavoro ad aprile, il minore incremento mensile registrato dallo scorso novembre.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.