+357 25 030 930
Il rapporto di lavoro negli Stati Uniti 06.04.2018
Published on 06.04.2018 15:26

E' il giorno del rapporto di lavoro negli Stati Uniti, eppure, come è stato il caso per la maggior parte della settimana, l'attenzione è ferma sulle ultime dispute tra Stati Uniti e Cina, con Donald Trump che propone altre 100 $ miliardi di tariffe. Abbiamo visto un notevole rimbalzo all'inizio della sessione di mercoledì, dopo che la Cina ha svelato 50 $ miliardi di tariffe proprie per rappresaglia a quelle annunciate dalla Casa Bianca all'inizio della settimana.

Mentre la storia delle tariffe continuerà probabilmente a essere il motore principale dei mercati finanziari, non possiamo ignorare i dati che stanno per essere pubblicati. Il rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti è probabilmente il più importante rapporto economico che riceviamo ogni mese, e il quale offre informazioni preziose su come funziona il mercato del lavoro, e cosa ancora più importante in questo momento, se i salari stanno crescendo. Salari più alti significano in genere un aumento dell'inflazione, che a sua volta significa maggiori aumenti dei tassi d'interesse. Finora, la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse in previsione di un'inflazione più elevata, ma ciò non si è realmente concretizzato. Se ciò dovesse continuare, potrebbe incoraggiarli a spingere per un quarto aumento di quest'anno.

I prezzi dell'oro hanno chiuso la sessione di giovedì a 6,36 $ l'oncia con il dollaro in aumento, e gli Stati Uniti che stanno cercando di risolvere la controversia commerciale con la Cina che ha ammaccato la domanda di beni di rifugio sicuro. I commercianti attendono il rapporto sull'occupazione del Dipartimento del lavoro, che è probabilmente il più importante punto dati del mese dagli Stati Uniti, e la testimonianza del presidente della Fed Jerome Powell nel corso della giornata. Se i nuovi dati daranno alla Fed più fiducia che l'economia sia abbastanza forte da sopportare tassi di interesse più elevati, la domanda di investimenti potrebbe indebolirsi ulteriormente.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.