Il dollaro USD affronta i venti contrari 11.04.2018
Published on 11.04.2018 15:06

Le scorte europee si sono ritirate moderatamente durante la prima sessione europea colpite dalle crescenti tensioni in Siria, con il controllo aereo europeo che ha avvertito le compagnie aeree in merito agli attacchi aerei sulla Siria nelle prossime 72 ore. Lo STOXX 600 pan-europeo è sceso dello 0,22% alle 09.00 GMT, il blue chip Euro STOXX 50 è sceso dello 0,33%, il tedesco DAX 30 è diminuito dello 0,26%, il CAC francese 40 si è ritirato dello 0,25%, mentre il FTSE 100 del Regno Unito si è abbassato dello 0,07%, mentre gli indici che tracciavano i futures su azioni statunitensi erano nel verde, indicando un'apertura positiva.

Il mercato del petrolio greggio WTI ha rotto più in alto durante la sessione di negoziazione di martedì, guadagnando il 4% in una mossa esplosiva. In definitiva, si tratta di un movimento basato sulle tensioni commerciali in diminuzione tra Stati Uniti e Cina. Per questo motivo, sembra probabile portare più di una mossa "rischio su", mentre il dollaro è venduto. La caduta del dollaro esercita una pressione al rialzo sul prezzo del WTI, che si sta riprendendo dalla linea di tendenza un paio di giorni fa. Se riusciamo a superare il livello di 66 $, dopo potremmo andare al livello 68 $. Credo che un ritiro a breve termine dovrebbe offrire un valore che molte persone saranno disposte a sfruttare.

I mercati del gas naturale inizialmente hanno tentato di aumentare durante la giornata di martedì, ma si sono ribaltati e hanno rotto verso il livello di 2,65 $. Questo è un mercato che continua a consolidarsi nel complesso, ma sicuramente ha una tendenza al ribasso a lungo termine. Credo che alla fine, proveremo a rompere sotto 2,60 dollari e andare al livello di 2,50 $, ma ci vorrà del tempo per arrivarci.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interess esulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group calendar economic forex

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.