Il dollaro canadese ha registrato perdite considerevoli
Published on 23.05.2018 17:07

Il dollaro canadese ha registrato perdite considerevoli nella sessione di mercoledì, attualmente USD/CAD è scambiato a 1.2906, in rialzo dello 0.68%. Sul fronte del rilascio, non ci sono versioni canadesi in programma. Negli Stati Uniti, l'evento chiave è il verbale della Federal Reserve dalla riunione politica di maggio. Giovedì, gli Stati Uniti rilasceranno le richieste di disoccupazione e le vendite domestiche esistenti.

Dopo un inizio tranquillo della settimana corrente, lo yen giapponese ha registrato forti guadagni nella sessione di mercoledì. Nel commercio nordamericano, l'USD/JPY è stato scambiato a 110,15, in calo dello 0,68%. Sul fronte del rilascio, il PMI Manufacturing giapponese è sceso a 52,5, segnando un minimo di 7 mesi, mentre l'attività giapponese di tutte le industrie è scesa allo 0,0%, a scapito della stima dello 0,1%.

L'euro perde terreno scivolando vicino al minimo di tre mesi nei confronti del franco svizzero sulla scia degli indici PMI che hanno mostrato un rallentamento nell'attività delle aziende europee: un fattore che potrebbe dilatare i tempi di un disimpegno dal Qe da parte della BCE. A pesare anche l'incertezza della politico italiana, con il presidente della Repubblica che ha convocato nel pomeriggio Giuseppe Conte, il giurista indicato come premier da M5s e Lega.

I prezzi del greggio sono in calo, sotto pressione per il potenziale aumento della produzione Opec in modo da raffreddare il recente rally del mercato, e colmare le eventuali carenze di offerte dall'Iran e dal Venezuela. Il futures sul Brent è in calo di 70 centesimi a 78,86 dollari il barile, mentre il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa perde 46 centesimi a 71,75 dollari il barile.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.