I piccoli guadagni dello Yen giapponese
Published on 07.03.2018 19:38

Lo yen giapponese ha registrato piccoli guadagni nella sessione di mercoledì, nel commercio nordamericano, l'USD/JPY è stato scambiato a 105,98, in calo dello 0,13% il giorno. Sul fronte del rilascio, il rapporto sui libri paga non agricoli di ADP USA è aumentato di 235 mila, battendo la stima di 199 mila. Giovedì, gli Stati Uniti rilascieranno richieste di disoccupazione, invece il Giappone pubblicherà Household Spending e la Bank of Japan pubblicherà una dichiarazione sui tassi.

Le osservazioni di Kuroda sono state insolite, quando ha menzionato una possibile "uscita" dal suo programma di stimolo, questa notizia ha colto di sorpresa i mercati. La BoJ è rimasta indietro rispetto alla Fed e alle altre banche centrali nel liquidare gli stimoli, ma Kuroda ha aggiunto che la Banca normalizzerebbe la politica se "le condizioni economiche diventassero favorevoli, e il nostro obiettivo di prezzo fosse raggiunto". Qualche suggerimento aggiuntivo da parte di Kuroda o dei suoi colleghi sulla normalizzazione potrebbe rafforzare lo yen.

Negli Stati Uniti, le tensioni sulle tariffe proposte sulle importazioni di acciaio continuano a danneggiare il dollaro USA. Il presidente Trump sembra determinato dall'applicazione di dure tariffe del 25% sull'acciaio, con grande costernazione dell'Unione europea e di altri partner commerciali statunitensi. Tuttavia, c'è molta opposizione interna al piano di Trump, in quanto i parlamentari repubblicani, tra cui il presidente della Camera Paul Ryan, sono usciti con forza contro il movimento. Se Trump non si tira indietro, i repubblicani potrebbero persino ricorrere alla legislazione per limitare l'autorità di Trump sulle tariffe. L'annuncio delle tariffe della scorsa settimana ha fatto scendere ampiamente il dollaro, e il sentiment negativo degli investitori potrebbe continuare a pesare sul dollaro.

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

 

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.