Gli indici azionari europei invertono rotta, e provano a salire
Published on 06.02.2019 18:00

Oggi a Wall Street i futures sugli indici americani sono poco mossi, a meno di un'ora dalla partenza il contratto sul Dow Jones segna un +0,06%, quello sull'S&P500 è piatto con un +0,04% e il future sul Nasdaq sale dello 0,21%. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Wall Street Journal, un nuovo incontro tra Washington e Pechino è previsto settimana prossima in Cina con l'obiettivo di concludere un accordo tra i due paesi prima del 2 marzo, data in cui scatteranno nuovi dazi su diversi prodotti cinesi. I membri della delegazione americana, che includono il rappresentante al commercio, Robert Lighthizer, e il segretario del Tesoro, Steven Mnuchin, dovrebbero arrivare a Pechino nel fine settimana, dopo le festività del Capodanno cinese.

In Europa, le principali borse europee sono praticamente piatti dopo un avvio in calo provocato dai deboli risultati delle banche e del produttore automobilistico tedesco Daimler. Daimler perde il 2,4% dopo aver annunciato che l'utile operativo del quarto trimestre è sceso del 22%, mentre i costi della guerra commerciale e dello sviluppo di auto elettriche e auto a guida autonoma hanno colpito profitti del settore auto Mercedes-Benz. Sale invece di oltre il 14% il britannico CYBG, dopo aver registrato un aumento dei prestiti nel primo trimestre dell'anno fiscale 2019, affrontando una forte concorrenza sul mercato ipotecario delle abitazioni in Gran Bretagna. Invece, Dassault Systemes ha guadagnato il 9,2% dopo che le entrate del quarto trimestre della società francese di software hanno superato le previsioni. CRH sale del 3,6% sula notizia che l'investitore Cevian Capital ha costruito una partecipazione per diventare il secondo più grande azionista nel gruppo di materiali pesanti e prodotti da costruzione.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 61% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 61% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.