Borsa USA in rialzo dopo nuovo piano statunitense per controllo investimenti Cina
Published on 27.06.2018 19:40

Oggi il dipartimento del Tesoro ha raccomandato a Trump di far uso della commissione investimenti stranieri negli Stati Uniti (Cfius), la cui autorità potrebbe essere accresciuta da nuove leggi prodotte dal Congresso, per controllare le transazioni. Alle 16,30 ora italiana circa, il Dow Jones è salito dell'1,1%, mentrer S&P 500 è aumentato dello 0,7%, e il Nasdaq dello +0,5%. Dopo le novità dell'amministrazione Trump, i titoli cinesi tecnologici quotati negli Stati Uniti sono cresciuti, Alibaba, controcorrente, perde lo 0,9%, mentre JD.com guadagna lo 0,7%, Baidu è in rialzo dello 0,2%, invece Conagra perde il 2,4%, e il Pinnacle Foods cala del 2,6%.

In Europa, il CAC 40 della Francia è salito dell'1,6 percento, mentre il DAX della Germania è salito dello 0,3 percento, e il FTSE 100 di Londra ha guadagnato l'1,2 percento. In Italia, l'indice principale Ftse Mib ha guadagnato lo 0,65% a 21.557 punti, limando tuttavia sul finale i guadagni del pomeriggio, positivo anche Saipem +5,34%, e Tenaris +5,11%.

In Asia, il giapponese Nikkei 225 ha perso lo 0,3 percento, mentre il Kospi della Corea del Sud ha perso lo 0,4 percento.

Altra giornata positiva invece per il petrolio, ad apertura dei mercati americani il WTI guadagna oltre il punto percentuale attestandosi sui 71,2 dollari al barile, mentre il Brent di Londra ha guadagnato lo 0,6 percento a quota 76 dollari e 60 cent. Il petrolio è salito ieri dopo l’annuncio da parte del Dipartimento di Stato Americano che avrebbe chiesto ai paesi alleati degli Stati Uniti di portare a 0 le importazioni di petrolio dall’Iran.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.