Bordi DAX inferiori all'aumento del PIL tedesco nel quarto trimestre
Published on 23.02.2018 13:44

L'indice DAX ha registrato leggere perdite nella sessione di oggi, attualmente l'indice è scambiato a 12.437,00, in calo dello 0,20% il giorno. Sul fronte del rilascio, il PIL finale tedesco è sceso allo 0,6% per il quarto trimestre, facendo coincidere la stima. I mercati hanno anche previsto correttamente i report sull'inflazione dell'eurozona, in quanto il CPI finale e il CPI finale del Core si sono attestati rispettivamente all'1,3% e all'1,0%.

La Federal Reserve non ha alzato i tassi a gennaio, i verbali di quella riunione politica erano molto attesi, con gli investitori alla ricerca di indizi sui futuri rialzi dei tassi. Ciò nonostante, i responsabili delle politiche hanno lasciato comunque intendere che potrebbero esserci ulteriori rialzi dei tassi, a causa delle forti condizioni economiche negli Stati Uniti. Nei verbali, i responsabili delle politiche "prevedevano che il tasso di crescita economica nel 2018 avrebbe superato le stime del suo ritmo sostenibile a più lungo termine, e che le condizioni del mercato del lavoro si sarebbero rafforzate ulteriormente".

All'incontro di dicembre, la Fed ha elaborato tre rialzi dei tassi nel 2018, ma nei mercati c'è un crescente sentimento che la Fed potrebbe aumentare i tassi quattro o addirittura cinque volte quest'anno. Per quanto riguarda l'inflazione, i verbali non hanno rivelato alcuna preoccupazione, con la maggior parte dei membri della Fed era dell'opinione che l'inflazione sarebbe aumentata verso l'obiettivo della Fed del 2%. Gli investitori globali, tuttavia, sembrano molto più preoccupati per i livelli di inflazione degli Stati Uniti, poiché un'inflazione più alta aumenterebbe la recente correzione del mercato azionario, che ha cancellato circa $ 4 trilioni di valutazioni.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

Per favore, in caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali possono andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.