Banco Bpm, (+9%) dopo conti 9 mesi
Published on 08.11.2018 16:10

Secondo il rapporto presentato oggi, la Commissione europea ritiene che la crescita del Pil della zona euro rallenterà nei prossimi anni, complici i rischi provenienti dalla politiche commerciali degli Stati Uniti, dall'incertezza dei termini della Brexit e l'aumento della spesa dei Paesi ad alto debito, come l'Italia. Nel dettaglio, la Commissione Ue prevede che quest'anno la crescita rallenterà a 2,1% da 2,4% nel 2017. La frenata proseguirà l'anno prossimo quando, secondo l'esecutivo Ue, l'espansione si attesterà a 1,9% (contro 2% della stima di maggio) e ulteriormente nel 2020, a 1,7%.

I prezzi dell'oro hanno chiuso la sessione di mercoledì scendendo di 0,61 $ l'oncia, mentre l'aumento dei mercati azionari ha intaccato l'attrattiva del metallo di rifugio sicuro. Inizialmente, la coppia XAU/USD è salita dopo che le elezioni di medio termine degli Stati Uniti hanno portato a un Congresso diviso, ma l’oro è stato messo sotto pressione nel momento in cui l'attenzione si è spostata sulla riunione di politica monetaria della Federal Reserve. Non è previsto alcun rialzo dei tassi, tuttavia i mercati si concentreranno sulla valutazione della banca centrale rispetto a economia e inflazione per suggerimenti sulla tempistica dei futuri rialzi dei tassi e gli aggiustamenti delle politiche.

A Piazza Affari l'indice Ftse-Mib segna un meno 0,13 per cento, mentre i rendimenti sui Btp a 10 anni salgono leggermente al 3,39 per cento, con lo spread sui tassi dei Bund che si allarga a 2923 punti base. Invece Banco Bpm, ha preso il volo oggi in Borsa dopo aver presentato ieri a mercati chiusi i risultati dei primi 9 mesi 2018. Intorno alle 11.30, il titolo mostra un progresso di oltre il 9% a 1,955 euro, con la performance di gran lunga migliore tra le blue chip. Il titolo ha segnato finora un massimo di seduta a 1,9972 euro ed è già stato oggetto di sospensione al rialzo. Ieri il gruppo ha reso noto anche che valuta la vendita di Npl fino a un massimo di 8,6 miliardi di euro e la possibile cessione della piattaforma di servicing.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi

FIBO Group

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.