Analisi fondamentale del mercato mattutino 23.03.2018
Published on 23.03.2018 11:04

I mercati continuano ad essere dominati dalla paura di una guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti. La Cina ha risposto con le tariffe contro gli Stati Uniti, dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato le tariffe di almeno 50 miliardi di dollari, la Cina ha introdotto tariffe per 3 miliardi di dollari USA su beni statunitensi, tra cui carne di maiale e acciaio. Questo ha fatto precipitare le azioni di ieri, e i mercati asiatici sono tutti in territorio negativo questa mattina, con un calo del 2-4%.

L'indice Nikkei 225 in Giappone è sceso del 4,5% a 20.617,86, il Kospi della Corea del Sud è sceso del 3,2% a 2.416,76, Hang Seng di Hong Kong ha perso il 3% a 30.139,70, e il Composite di Shanghai nella Cina continentale è salito del 3,4% a 3.152,76, l'australiano S & P / ASX 200 ha slittato del 2 percento a 5.820,70.

EUR/USD

Giovedì è stata una sessione volatile per l'euro, la valuta comune è scesa di quasi 90 pips contro il dollaro, colpendo una sessione bassa intorno a 1.2302. Da allora ha recuperato lo 0,2%, segnalando la continuazione della sua nuova gamma.

USD/CAD

Il dollaro canadese ha esteso la sua ripresa giovedì, in quanto i responsabili delle politiche su entrambi i lati del confine hanno espresso maggiore ottimismo rispetto al NAFTA. Il tasso di cambio USD/CAD è sceso alla bassa regione 1.2900, dopo aver rinunciato a più di 200 pips dall'inizio della settimana.

GBP/USD

La sterlina è tornata indietro giovedì, solo un giorno dopo aver toccato nuovi massimi di sei settimane contro il biglietto verde. La coppia GBP/USD è tornata al posto di guida a venerdì, con la coppia che ha aggiunto lo 0,1% per commerciare comodamente sopra l'1,4100.

Il petrolio greggio statunitense è salito di 70 centesimi a 65,00 $ al barile, il petrolio Brent, usato per il prezzo degli oli internazionali, è salito di 59 cent a 68,97 dollari al barile a Londra.

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interesse, sulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.