Analisi fondamentale dei mercati azionari 30.03.2018
Published on 30.03.2018 16:56

Per la parte migliore di 24 mesi, i mercati azionari hanno registrato un costante rialzo, facendo coincidere la più lunga serie di vittorie senza una correzione. Quel periodo si è interrotto bruscamente a febbraio, quando gli indici azionari globali sono caduti in una correzione causata da preoccupazioni per i tassi di interesse più elevati, e la minaccia di "guerre commerciali". La prospettiva di una guerra commerciale ha esteso la volatilità a marzo e potrebbe tenere d'occhio il sentiment del mercato per i mesi a venire.

Il nuovo presidente di Fed, Jerome Powell, sta guidando la carica in modo tale da riportare l'inflazione al livello desiderato del + 2%, senza lasciare che l'economia statunitense si surriscaldi. Per ora, altre banche centrali stanno mantenendo la loro politica ferma, con solo piccoli aggiustamenti per ridurre l'accomodamento. La BCE sta discutendo se dovrebbe chiarire quando i tassi saliranno (probabilmente non fino al 2019), la BoE potrebbe fare un ulteriore risveglio a maggio, e la BoJ rimane impegnata a una politica "ultra-loose" anche se le condizioni economiche sono migliorate.

Nell'eurozona, la BCE rimane soddisfatta degli effetti della sua politica sul miglioramento della crescita, e degli investimenti. Per quanto riguarda la normalizzazione, il consiglio direttivo è unanime nel suo parere sul sequenziamento delle politiche, dicendo che i tassi di interesse non saranno aumentati prima del completamento del programma di acquisto di obbligazioni (QE).

Decisioni sulla politica monetaria delle banche centrali per aprile 2018:

3-Apr AUD Australia Reserve Bank of Australia

11-Apr THB Tailandia Bank of Thailand

11-Apr PLN Banca nazionale polacca della Polonia

12 Apr MXN Messico Banco de Mexico

18-Apr CAD Canada Bank of Canada

24-Apr HUF Ungheria Banca centrale ungherese

26-Apr SEK Svezia Sveriges Riksbank

26-Apr EUR Area euro Banca centrale europea

 

La previsione precedente non e una guida diretta alle citazioni, ma solo un suggerimento.

In caso di interess esulle nostre analisi e previsioni, sia tecniche che fondamentali potete andare alla nostra pagina del FIBO Group https://www.fibogroup.it/analytics-and-training/analytics/

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere

i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Si dovrebbe considerare la propria comprensione del funzionamento dei CFD e la propensione all'elevato rischio di perdita dei fondi.

×

AVVISO SUI RISCHI: i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdita di denaro. Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio registra una perdita di denaro con il trading su CFD con questo broker. Prima di decidere di tradare, sarebbe opportuno considerare la propria comprensione di come funzionano i CFD, i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e il rischio che si è pronti a prendere. Esiste la possibilità che si possa incorrere in perdite di parte o del totale dell'investimento iniziale. Si è pregati pertanto di cercare un consiglio finanziario indipendente qualora necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.