Analisi del mercato mattutino
Published on 15.12.2017 10:44

Oggi la coppia EUR/USD è scesa dello 0,38% al livello di 1,1778. La caduta dell'euro è stata promossa dalle dichiarazioni del presidente della BCE Mario Draghi secondo cui il regolatore continuerà il programma di allentamento quantitativo fino a quando non vedrà segnali di ripristino dell'inflazione. Draghi ha anche osservato che la banca non intende aumentare i tassi di interesse nel prossimo futuro. Gli investitori hanno reagito a tali dichiarazioni vendendo moneta europea.

GBP/USD è aumentato dello 0,22% a livello di 1,3439. Ieri, la Banca d'Inghilterra ha lasciato il tasso di interesse invariato allo 0,5%. I rappresentanti della Banca d'Inghilterra hanno osservato che un aumento graduale e limitato del tasso d'interesse sarà possibile nei prossimi anni. La sterlina britannica ha reagito a queste affermazioni con una crescita debole.

Il tasso USD/JPY è sceso dello 0,19% a 112,30, nonostante le statistiche positive sulle vendite al dettaglio e le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti.

AUD/USD sta crescendo durante la quarta sessione di trading di fila. Nelle ultime 24 ore AUD/USD ha aggiunto lo 0,43% e ha raggiunto il livello di 0,7667. Il supporto per la coppia continua a fornire buoni dati sul mercato del lavoro in Australia.

I prezzi per i metalli stanno cadendo. L'oro è scambiato nell'intervallo 1250.27-1258.83 (-0.07%). L'argento è sceso dello 0,87% a 15,88.

Le quotazioni di olio vengono regolate dopo un calo di due giorni. Il tasso di Brent è aumentato dello 0,79% a 62,79. Il WTI è salito a 57,12 (+ 0,87%). Oggi i partecipanti al mercato del petrolio presteranno attenzione al rapporto di Baker Hughes sulle piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti alle 20:00 (GMT + 2).

Il mercato azionario americano è scambiato nella zona rossa. Dow Jones si trova nella regione di 24565,6 (-0,24%). NQ - nell'area del marchio 6394.2. S & P ha perso lo 0,37% e è sceso al livello di 2654,4.

Il FTSE britannico è sceso dello 0,81% al livello di 7429,0. Il DAX tedesco ha perso lo 0,31% e è sceso nell'area di 13045,3. Il CAC francese è scambiato vicino al 5343,6 (-0,85%).

 

Le principali notizie per oggi:

Alle 10:00 GMT: Eurostat pubblicherà i dati sulla bilancia commerciale per l'Eurozona di ottobre.

Alle 13:15 GMT: Andrew Haldane, capo economista della Bank of England, è in programma per parlare alla 26a conferenza internazionale di finanza bancaria, a Roma in Italia.

Alle 14:15 GMT: il Board of Governors della Federal Reserve, rilascerà la notizia sulla produzione industriale statunitense (MoM) per novembre. Le previsioni suggeriscono un rilascio dello 0,3%, che è significativamente inferiore rispetto alla versione precedente dello 0,9%

Alle 14:15 GMT: US Capacity Use sarà rilasciato dal Federal Reserve Board. Le previsioni indicano un modesto miglioramento al 77,2% rispetto al 77,0% di Ottobre.

Alle 18:00 GMT: sarà rilasciato The Baker Hughes US Oil Rig Count. Il numero di US Oil Rigs attivi è cresciuto per tutto il 2017, con l'ultima versione che ha registrato un conteggio di 751. Con l'arrivo di piattaforme più attive, aumentano gli aumenti di produzione che possono smorzare i prezzi del greggio.

Il materiale pubblicato su questa pagina e' prodotto da Fibo Group Holdings, e non dovrebbe essere interpretato come consiglio di investimento ai fini della Direttiva 2004/39/EC; inoltre, non e' stato predisposto in conformita' ai requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non e' soggetto ad alcun divieto di affrontare in futuro la disseminazione della ricerca degli investimenti.

Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
×

Informativa sul rischio: Il trading forex in marginazione comporta un elevato livello di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. L’elevato effetto leva a cui tale attività è soggetto può operare sia a vantaggio che a svantaggio del trader. Prima di decidere di fare trading è importante considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e capacità di assumersi rischi. Esiste la possibilità di subire perdite di parte o tutto l’investimento iniziale, pertanto si invita a non rischiare più di quanto si è disposti a perdere. Si raccomanda di richiedere una consulenza finanziaria indipendente ove necessario.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group LTD, una società registrata nelle Isole vergini britanniche e regolamentata dalla FSC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.